[contentblock id=testatasign2015]
[contentblock id=articlebar2015]

TAMBURINI di Marcello Fois
Cantata per Voce Sola


Memorie al Ritmo della Guerra

Drammaturgia di Daniele Monachella

Produzione – Mab Teatro

Daniele Monachella – voce recitante
Andrea Congia – chitarra classica
Tumbarinos di Gavoi – tamburo/triangolo/organetto/pipiolu

 

Nei solchi della Storia sfilano le cicatrici del Popolo Sardo. Sfilano prescritti protagonisti su desolati fronti, orfani di Patrie e Guerre altrui. Tra Parola e Musica, l’attore Daniele Monachella conduce le cronache di Guerra nelle profonde e oscure fosse del passato e del presente al fianco degli insinuanti temi della mano di Andrea Congia e degli incalzanti battiti dei Tumbarinos di Gavoi. Ieri, assordanti e dolorosi frastuoni. Oggi, impercettibili e avvelenati mormorii. Sottili confini dentro il Corso degli Eventi.

 

Il Libro
Pubblicato a Nuoro nel 2004 da Edizioni Il Maestrale, Tamburini è la rielaborazione di un testo radiofonico andato in onda nel 2003 su Radio Rai 3 all’interno del Progetto “Ricuore”. Marcello Fois rimaneggia l’episodio del patriottico Tamburino Sardo contenuto nel famoso romanzo di Edmondo De Amicis “Cuore”. Generazione dopo generazione, l’Autore compie un’incursione in singole e minime vicende umane. Attraverso la voce del giovane Gonario, una fulminea riscrittura del vivere quotidiano di masse di uomini spediti e destinati al massacro.

 

Marcello Fois
Autore Sardo prolifico in campo letterario, teatrale e televisivo, Marcello Fois è tra i fondatori del Festival Letterario L’Isola delle Storie di Gavoi, di cui è direttore artistico. Ottiene per le sue opere vari riconoscimenti (Premio Calvino, Dessì e Scerbanenco) e nel 2007, con il romanzo “Memoria del Vuoto”, si aggiudica il Premio Grinzane Cavour per la Narrativa Italiana, il Premio Volponi e il Premio Alassio 100 libri. Scrittore  pubblicato e conosciuto oltre i confini nazionali, tradotto in molte lingue, è un punto di riferimento per la Letteratura Sarda Contemporanea.