Immagine di Testata Traparola e Musica

  .
EDIZIONE 2017
  .
Quaderni del Carcere
Diavoli Rossi
La Festa del Cristo
Araj Dimoniu
Il Cinghiale del Diavolo
Il Dio Petrolio
Baroni in Laguna
Paska Devaddis
Un Anno sull’Altipiano
Il Canto del Dominatore
  .
.<--  Indietro

IL CANTO DEL DOMINATORE di Andrea Congia
Un Piccolo Poema sul Futuro della Sardegna

Recital tra Poesia e Musica

 

Drammaturgia – Andrea Congia

Produzione – Casa di Suoni e Racconti

Anna Brotzu – voce recitante
Andrea Congia – chitarra classica/synth

Poesie e Musiche in continuo dialogo intorno al tema del Potere. Suoni dedicati alla Libertà. Uno sguardo sulla Sardegna e uno sul Mare tra dipendenza, indipendenza e interdipendenza. La Storia e l’Oggi raccontati in una chiacchierata per tutti e per ciascuno. Tra Parola e Musica la voce di Anna Brotzu si intreccia alle musiche di Andrea Congia descrivendo volontà e scelte dell’Uomo. Un Invito alla Diaspora. Un Indizio per chi vuole essere Molti.

Il Progetto
Nata da diverse riflessioni sul concetto di Potere e Libertà, Il Canto del Dominatore è una raccolta di poesie scritte da Andrea Congia a più riprese dal 1995 al 2008. Il testo poetico e le relative musiche, portati in scena nel 2008 all’interno della Rassegna di Spettacolo Significante, tracciano le linee di quella che vuole essere una composizione creata dall’Autore sulla condizione politica, economica e sociale della Sardegna.