Header_SitoWeb

 .
  .
  .
LA RASSEGNA
  .
LA STORIA
  .
2016
2015
2014
  .

Significante

Significante è una Rassegna di Spettacolo tra Parola e Musica, ideata e diretta da Andrea Congia, prodotta e organizzata, nel corso del tempo, grazie all’impegno di diverse Associazioni Culturali quali Artifizio, Cooperativa Musica Sardegna, Figli d’Arte Medas, Mab Teatro, Teatro del Segno, Theandric Teatro NonViolento, Cantieri d’Arte – Teatro della Chimera, Il Crogiuolo – Centro di Intervento Teatrale e infine, a partire dal 2015, dall’Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti.

Edizione dopo edizione, la Rassegna ha avuto la capacità e la vitalità per divenire un Network Culturale, intessendo intorno a sé una fitta e compatta rete di Artisti e Operatori del Settore. Negli anni è stata accolta e supportata dall’azione di Istituzioni, Associazioni, Compagnie Teatrali e Aziende che, a vario titolo, sono state e continuano a essere Partner preziosissimi per la
Rassegna dal punto di vista artistico, organizzativo, tecnico e comunicativo.

Incentrata sulla Narrativa, la Poesia e la Musica, esplora la Letteratura Sarda di ieri e di oggi traducendola in opere musico-teatrali.

Nelle produzioni artistiche programmate, la Parola e la Musica, i due linguaggi proposti, si intersecano, si coniugano, si completano in una fusione intersemiotica che dà vita a delle Audiografie, Spettacoli-Concerto che offrono uno scenario aurale nel quale la voce e la musica portano in scena la diffusione orale di opere a volte confinate nella sola tradizione scritta.

Questo il nucleo essenziale della riflessione estetica su cui si fonda il percorso di Significante, fin dagli inizi caratterizzata da una prospettiva interdisciplinare in cui Letteratura, Musica e Teatro divengono una cosa sola in una particolare simbiosi che si fa Evento Artistico Performativo.

E così i Libri divengono Parole Vive, Azioni, Eventi, manifestazioni nel Tempo fruibili comunitariamente: dalla Parola che permane (nel racconto scritto) alla Parola che agisce (nel racconto orale).

Significante come contrario (si spera) di Insignificante. Significante come uno dei piani, degli aspetti, delle dimensioni del Linguaggio, il livello della formula, contrapposto a quello dell’oggetto evocato, atteso, richiamato, mancante: il Significato.

Parola e Musica non dicono tutto sull’Essere, praticano un’Omertà strumentale, un esercizio di burla nei confronti delle Intelligenze, una provocazione alla stasi di chicchessia.

Significante come semplice proposta culturale e artistica: Raccontare, Rendere Orale la Letteratura, Scrivere con il Suono, Suonare la Scrittura.